Frontiere Europa – La nuova migrazione italiana in Belgio: nuove rotte, confini e diritti

/ luglio 31, 2016/ Leggici

Presentazione dei risultati dell’inchiesta de La Comune del Belgio e proiezione del documentario “Italiani in Belgio“.

2013: secondo le ultime fonti statistiche nazionali, gli italiani sono la prima nazionalità presente in Belgio sia tra gli europei che tra gli extraeuropei.

Ma chi sono i nuovi migranti italiani in Belgio? Che percorso migratorio hanno seguito? Conosco i loro diritti e doveri? Quanto sono integrati nella realtà sociale nel paese che li ospita?

Queste alcune delle domande su cui La Comune del Belgio ASBL ha cercato di far luce con l’inchiesta sulla nuova migrazione in Belgio. Svolta tra Ottobre 2013 e Giugno 2014, l’inchiesta ha riguardato più di 500 migranti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti in Belgio.

Il cambiamento in atto nei processi migratori intra-europei ha bisogno di risposte condivise. Ne parleremo con: L’Université Libre de Bruxelles (ULB), il Centre d’Etudes de l’Ethnicité et des Migrations (CEDEM), Université de Liège (ULg), l’Università degli Studi di Padova (UniPd), il Centro di Azione Sociale Italiano – Università Operaia (CASI-UO), il Centro AltreItalie, la Federazione italiana dei lavoratori emigrati e famiglie (FILEF), l’INCA-CGIL e la Confederazione Europea dei Sindacati (Ces-ETUC).

Seguirà proiezione del docu film “Italiani in Belgio” (34′) di Marta Scocco.

Una raccolta di quindici storie per raccontare le diverse facce della comunità italiana in Belgio: dagli ex-minatori ai giovani che oggi sono tornati a migrare, tra memoria e realtà.  Con il patrocinio della Regione Lombardia e della Regione Marche, il documentario è stato prodotto nel 2014 dal progetto europeo Perypezye Urbane ed Seamedia Howest in collaborazione con la Howest University e l’Università di Macerata.  Hanno contribuito alla sua realizzazione: la prof. Anne Morelli (ULB); le Associazioni di italiani in Belgio; la Fondazione Marche Cinema Multimedia ed il MeMa di Recanati.  Italiani in Belgio è vincitore del concorso “Memorie Migranti 2015” organizzato dal  Museo regionale dell’emigrazione “P.Conti” come  Miglior video andato in onda.

Programma

programma

Data: giovedì 11 giugno 2015

Orari: dalle 15.30 alle 19.00

Luogo: Bruxelles, Istituto Italiano di Cultura, rue de Livourne 38, 1000, Bruxelles

 Scarica il Volantino dell’evento.