Elezioni in Belgio

luglio 31, 2016/ Sopravvivere in Belgio/

belgio

Quando si tengono le elezioni? Quali sono i requisiti per votare? Votare è obbligatorio?

Il Belgio ha diversi livelli di governo: livello federale, delle comunità, regionale, provinciale e comunale. È anche membro dell’Unione europea, quindi ci sono diverse occasioni per votare.

 Frequenza

Le elezioni si tengono:

  • ogni 4 anni per le elezioni federali (Camera dei Rappresentanti e Senato)
  • ogni 5 anni per le elezioni regionali (Parlamenti Regione e della Comunità ) ed europee (Parlamento europeo)
  • ogni 6 anni per le elezioni comunali e provinciali

 Condizioni per votare

Per poter votare , è necessario soddisfare determinate condizioni:

  • essere belga ( per le elezioni federali e regionali )
  • avere un’età minima di 18 anni (per tutte le elezioni)
  • non essere privati dei propri diritti elettorali ( per tutte le elezioni )

I cittadini di Stati membri dell’Unione Europea possono votare alle elezioni europee e alle elezioni locali. Per partecipare a queste elezioni, tuttavia, devono registrarsi alle liste elettorali. Quando hanno completato questo procedura, sono obbligati a votare.

I cittadini degli Stati non membri dell’Unione europea possono partecipare alle elezioni comunali, a condizione che risiedano in Belgio da almeno 5 anni. Per essere iscritti alle liste elettorali, devono presentare domanda e firmare una dichiarazione giurata in cui si impegnano a rispettare la Costituzione belga e la Convenzione europea dei diritti dell’uomo. Quando hanno completato questo procedura, sono obbligati a votare.

 Voto Obbligatorio

Il voto è obbligatorio in Belgio. Ogni persona sulla lista elettorale deve essere presente al seggio. Colui che non adempie al suo dovere d’elettore rischia di essere sanzionato (da un semplice richiamo verbale ad una multa). Se l’assenza ingiustificata si verifica almeno quattro volte nel corso di un periodo di 15 anni, l’elettore viene rimosso dalla lista per 10 anni e non può più ricevere alcuna nomina, promozione o riconoscimento da parte di un’autorità pubblica durante questo periodo.