Muoversi a Bruxelles e in Belgio con i mezzi pubblici

/ luglio 29, 2016/ Sopravvivere in Belgio

Bruxelles ha un  sistema di trasporti pubblici composto da metro, tram e autobus, oltre che da un’ estesa rete di taxi. Il servizio pubblico è gestito principalmente dalla STIB “Société des Transports Intercommunaux Bruxellois” (MIVB in fiammingo), affiancata dalla TEC per i collegamenti tra Bruxelles e la Vallonia e dalla DeLijn per i collegamenti tra Bruxelles e le aree fiamminghe.

Metro a Bruxelles

La metro è il mezzo più veloce per muoversi da una parte all’altra della città, notoriamente afflitta da un traffico veicolare molto pesante.

Bruxelles ha 4 linee della metro indicate con i numeri 1, 2, 5 e 6. Il simbolo che indica le stazioni è una M bianca in campo Blu. A Bruxelles esistono anche due linee di tram veloci (perché parte del loro tragitto è sotterraneo) chiamate Pre-Metro indicate con i numeri 3 e 4.

Autobus e tram a Bruxelles

Più di 50 linee che si muovono all’interno della città e verso le periferie, permettono di muoversi facilmente in alternativa alla metro. Attenzione alle ore di punta in cui, ovviamente, i bus sono più lenti (o praticamente immobili) per via del traffico.

Il servizio Noctis (autobus notturni) dispone di 11 line di bus ed è attivo il venerdì sera e il sabato sera dalla mezzanotte circa fino alle 3 del mattino (alle 3 tutti gli autobus devono essere rientrarti, quindi attenzione a non perdere l’ultimo bus che potrebbe partire alle 2.40 al più tardi!).

Potete trovare su questo link orari e linee di tutti i mezzi pubblici della STIB e qui quelli della TEC.

Itinerario e orari

A questo link  si trova la pagina web che suggerisce itinerario e mezzi della STIB da utilizzare per un dato percorso (sito in francese, fiammingo ed inglese).

Anche Google Maps Belgio permette di includere nell’itinerario i mezzi di trasporto pubblico, indicando orari e cambi, ed è oggettivamente di più intuitivo e immediato della pagina STIB.

Esiste anche una app per Android e iPhone chiamata STIB, che permette consultare in tempo reale l’orario di tutti i bus, tram e metro; inoltre, segnala anche eventuali problemi riguardanti la rete di trasporto tramite alert che indicano deviazioni, interruzioni e sospensioni di corsa.

La pagina web equivalente della TEC si trova invece su questo link (solo in francese), mentre per quella della Lijn c’é questo link (sito in fiammingo, inglese, francese e tedesco).

Orari di funzionamento

La metro funziona in genere dalle 5 del mattino circa fino a mezzanotte/mezzanotte e quaranta (dipende dalle linee), mentre bus e tram normalmente circolano dalle 5 del mattino fino a circa mezzanotte (anche se alcune linee poco frequentate l’ultima corsa è alle 20.30).

Importante: gli orari cambiano un po’ in base alle vacanze scolastiche, alla stagione e al giorno della settimana (attenzione al mercoledì) quindi è sempre conveniente verificare sui siti o sugli orari presenti alle fermate la situazione del momento.

Biglietti e abbonamenti

Per le tratte interne a Bruxelles e all’interno della provincia di Bruxelles Capitale, biglietti e abbonamenti sono stati unificati e sono quindi validi per tutte le compagnie che gestiscono il servizio.

Esistono tipologie di biglietto per una singola corsa, o giornaliero o biglietti fino a 10 corse, mentre gli abbonamenti sono mensili o annuali.

Dal 2010 la STIB ha lanciato una carta elettronica chiamata MOBIB dove è possibile caricare non solo l’abbonamento annuale o mensile ai mezzi, ma anche biglietti singoli o i carnet da 10 viaggi.

La carta costa 5 euro, e ne esitono una versione personale con foto (quindi non utilizzabile da altri) e una versione senza foto, e permette di pagare i biglietti ad un prezzo leggermente scontato (il costo degli abbonamenti rimane però invariato). Da qualche mese è anche possibile ricaricarla online comodamente da casa.

Trovate qui il link alle informazioni per ottenere la MOBIB, che può essere richiesta sia presso i “Kiosk” o “Boutiques” (punti vendita) sparsi nelle stazioni bus/metro/tram o online con consegna via posta.

Sono in genere molto convenienti gli abbonamenti ed i biglietti multipli da 5 o 10 viaggi. Esistono riduzioni per varie categorie di utenti, quali dipendenti del servizio pubblico, studenti, anziani e lavoratori.

I biglietti di bus, tram e metro possono essere acquistati presso i chioschi o dalle macchinette automatiche disseminate in quasi tutte le fermate. Sui bus è possibile acquistare a bordo il biglietto ad un prezzo maggiorato.

Riferimenti

Sito  STIB/MVIB : www.stib-mivb.be

Sito TEC : http://www.infotec.be

Sito DeLijn:  http://www.delijn.be